Articles

Installazione appliance da file ISO

Vedi il progetto su GitHub

Zabbix logo

Alla pagina Download and install Zabbix è possibile scaricare una Zabbix Appliance in uno dei tanti formati.

Il file di installazione ISO è una vera e propria immagine di installazione di Ubuntu Server con inclusi i pacchetti di Zabbix. E’ possibile utilizzare questo file per installare una nuova macchina, che verrà quindi formattata e preparata per accogliere Ubuntu e Zabbix.

L’installazione di Zabbix Appliance comporta la cancellazione, senza alcuna conferma, di tutti i dati presenti nei dischi rilevati.

Avvio dell'installazione di Zabbix Appliance

All’avvio del sistema dal disco di installazione verrà richiesto se installare:

  • Ubuntu Server con Zabbix Server e database MySQL
  • Ubuntu Server con Zabbix Server e database PostgreSQL
  • Ubuntu Server con Zabbix Proxy e database MySQL
  • Ubuntu Server con Zabbix Proxy e database SQLite3

Effettuare la scelta con una delle prime due opzioni, il database scelto non cambia il funzionamento del sistema.

Installazione di Ubuntu Server

La procedura proseguirà automaticamente con la reinstallazione del sistema operativo Ubuntu Server e con esso dei pacchetti necessari a Zabbix.

L’operazione richiede la presenza di una connessione internet, in caso contrario non proseguirà correttamente e non installerà i pacchetti necessari.

Al termine dell’installazione il sistema si riavvierà automaticamente. Col riavvio saranno automaticamente avviati tutti i servizi necessari.

Normalmente non è necessario accedere al sistema operativo Ubuntu Server ma qualora divenisse necessario i dati di accesso al sistema Ubuntu sono i seguenti:
Utente: appliance
Password: zabbix

Accesso al server locale

L’indirizzo IP alla macchina appena installata sarà fornito automaticamente via DHCP ma nel caso non fosse noto è possibile accedere alla console del server ed eseguire il comando ip a, nell’esempio l’indirizzo è 192.168.1.67.

Per accedere al sistema basterà quindi avviare un browser da un’altra postazione e puntare alla pagina http://INDIRIZZO_SERVER/zabbix

Zabbix login

La configurazione iniziale è terminata ed è il momento di passare ad utilizzare il nostro Zabbix.