Articles

Funzionamento di rEFInd

Vedi il progetto su GitHub
Installare Arch Linux su Lenovo IdeaPad G50-70 con UEFI e Secure Boot (parte 6 - Funzionamento di rEFInd)


Il gestore di avvio rEFInd offre numerose possibilità e con molta semplicità permette l’avvio di sistemi operativi differenti.

Il suo funzionamento è assai semplice e generalmente basta spostarsi con le freccette e confermare la scelta premendo Invio. E’ anche possibile premere il tasto corrispondente al numero del sistema da avviare, 1 per la prima icona visualizzata, 2 per la seconda e così via.

Nella finestra di rEFInd sono visibili varie icone.

Icone dei sistemi avviabili

La prima fila di icone rappresenta un sistema operativo avviabile.

Icona Significato
Indica l’avvio di un sistema Arch Linux
Indica l’avvio di un generico sistema GNU/Linux
Indica l’avvio di un sistema Microsoft Windows
Indica l’avvio di un sistema Microsoft Windows 8
Indica l’avvio di un sistema operativo generico
Scorre l’elenco dei sistemi verso sinistra
Scorre l’elenco dei sistemi verso destra

L’elenco delle icone dei sistemi operativi non si esaurisce qui ma ne esistono anche tante altre disponibili nella directory icons di rEFInd.

Premendo F2 sopra un sistema avviabile saranno mostrate opzioni aggiuntive riguardo l’avvio, come la modalità single.

Premendo ESC in qualsiasi parte viene aggiornato l’elenco dei sistemi rilevati.

Icone aggiuntive dei sistemi avviabili

Nell’angolo destro di ogni icona di un sistema avviabile è presente un’icona aggiuntiva che indica dove si trovi il sistema operativo da avviare.

Icona Significato
Indica un sistema avviato da un disco interno
Indica un sistema avviato da un’unità ottica
Indica un sistema avviato da un disco esterno
Indica un sistema avviato da rete

Icone delle utilità aggiuntive

La fila di icone in basso rappresenta una serie di utilità aggiuntive. Quelle non supportate o non disponibili non saranno mostrate.

Icona Significato
Avvia la partizione di ripristino di Windows
Avvia uno degli strumenti di firma di PreLoader
Avvia l’utilità di controllo della memoria RAM
Avvia una shell EFI
Mostra le informazioni sulla versione di rEFInd
Spegne il computer
Riavvia il computer
Esce da rEFInd e torna alla Shell EFI
Avvia l’utilità di configurazione di UEFI